Nei giorni scorsi, presso l’hotel Axel Guldsmeden di Copenaghen, il
consiglio del turismo di Fuerteventura ha presentato le varie
opportunità di investimento ad un folto gruppo di agenti di viaggio
danesi.

Presenti all’incontro (Josephine Hoffer), Barceló Hotels (David
Trapero), Iberostar Hotels (Ebba Ekelund), Labranda Alberghi (Egle
Verzoletto) e Oasis Park Fuerteventura (Ramón Paniagua), così come il
rappresentante dell’isola in Scandinavia (Jose Manuel Gordillo). E’
stato presentato un piano operativo per muovuore i collegamenti
settimanali con l’Olanda, con i quali l’isola ospita già dal 2017 più di
60.000 danesi.

Comments

comments